Cima Cavallazza e laghi di Colbricon

Nel mese di Agosto ho intrapreso una bellissima escursione ad anello di interesse storico e dal paesaggio non indifferente.
Si parte dal passo Rolle, lasciando la macchina nel parcheggio dell malga Rolle. Da qui procediamo verso la seggiovia Tognazza che ci porta verso l’omonima cima.

Cima Tognazza raggiunta con la seggiovia. Sullo sfonfo le pale di San Martino

Raggiunta la cima Tognazza si segue il sentiero R02 in direzione forcella Cavallazza. Il sentiero passa tra verdissimi prati e laghetti alpini, tenendo sulla sinistra la cresta della piccola Cavallazza e sulla destra il lago di Cavallazza.
In breve tempo si raggiunge la forcella di Cavallazza e si riprende il sentiero sulla destra iniziando a salire in modo più deciso verso la cima che ormai è molto vicina.

Lago di Cavallazza
Forcella Cavallazza

Si progredisce lungo sentiero ciotolato fino a raggiungere la costa della cima, da qui con sentiero terroso si raggiunge in breve tempo la scenica croce di vetta, avvolta dal filo spinato. Bisogna ricordare che questa zona era fronte italiano durante la prima guerra mondiale, come dimostrano i camminamenti presenti.
In cima si trova anche il libro di vetta dove possiamo lasciare traccia del nostro passaggio.
Dalla cima si vede il sentiero di ritorno in direzione dei laghetti di Colbricon.

Croce di vetta e libro
Laghi di Colbricon visti dalla cima della Cavallazza

In circa un ora si raggiungono i laghetti con una discesa un po’ ripida ma semplice dal punto di vista tecnico. Giunti al rifugio Colbricon ci concediamo la pausa pranzo, prima di rientrare al parcheggio.
Il rientro avviene per facile sentiero nel bosco, in circa 40 minuti si raggiunge la macchina per il rietro.
L’escursione non è difficile e di notevole interesse storico. Inoltre la zona è poco frequentata ottima per escursioni con un numeroso gruppo di amici.
Se non si vuole chiudere l’anello si può rientrare dalla cima tognazza con la funivia al parcheggio .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...